Coronavirus, Città di Castello in lutto: muore 66enne

Il sindaco Bacchetta: "Era molto stimato e apprezzato"

Città di Castello in lutto per una nuova vittima del coronavirus. Ad annunciarlo è il sindaco Luciano Bacchetta: "Dobbiamo registrare un deceduto, un uomo di 66 anni, molto stimato, apprezzato e svolgeva una intensa attività sociale".

Il 66enne era ricoverato in ospedale di Toscana. "Formuliamo alla famiglia le condoglianze - sottolinea Bacchetta -  così come a tutte le famiglie che non hanno potuto salutare con tutti i crismi i loro cari a causa delle misure anti coronavirus. Li ricorderemo in un’apposita funzione religiosa concordata con il vescovo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco ricorda anche che a Città di Castello "c'è un nuovo guarito e nessun nuovo positivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento