Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, la mappa dell'Unione Europea: Umbria in verde

Umbria in verde nella nuova mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) sull'incidenza dei contagi da coronavirus nell'Unione Europea 

Umbria in verde nella nuova mappa del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) sull'incidenza dei contagi da coronavirus nell'Unione Europea (fascia sotto i 50 casi ogni 100.000 abitanti con un tasso di positività dei tamponi inferiore al 4% o sotto ai 75 con un tasso inferiore all'1% nelle due settimane precedenti). In giallo solo Sicilia, Basilicata e Calabria, mentre il resto d'Italia è in verde. 

Il nucleo epidemiologico della Regione Umbria nel report sottolinea "un andamento decisamente positivo con un indice Rt sotto l’1, una costante e continua discesa dei ricoveri ordinari, in terapia intensiva e dei decessi".

Coronavirus, il bollettino del 24 giugno: tutti i dati

Dal report si evince incoltre che "l’andamento dei nuovi casi si conferma in costante riduzione - ha spiegato l’assessore regionale Luca Coletto -. Sono stati 15 nella giornata del 23 giugno (ieri, ndr), data in cui è stato redatto il documento, i nuovi casi riscontrati nell’intero territorio regionale e l’RT, vista la bassa numerosità dei casi, è soggetto a maggiori oscillazioni, mantenendosi comunque al di sotto del valore di 1”.

2021w24_COVID19_EU_EEA_Subnational_Combined_traffic-3

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la mappa dell'Unione Europea: Umbria in verde

PerugiaToday è in caricamento