Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Coronavirus, solo quattro regioni a rischio basso: c'è anche l'Umbria, ecco i dati

Lo dice la bozza del monitoraggio settimanale (dati al relativi 23-29 agosto) all'esame della Cabina di regia del governo

C'è anche l'Umbria (insieme a Sardegna, Toscana e Valle d'Aosta) secondo le agenzie di stampa tra le uniche quattro regioni con classificazione complessiva di rischio bassa nella bozza del monitoraggio settimanale (dati al relativi alla settimana 23-29 agosto) all'esame della Cabina di regia del governo.

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 3 settembre

Questi i dati dell'Umbria: incidenza dei casi a 7 giorni per 100mila abitanti (per il periodo 27 agosto 2 settembre) a 78,3; tasso di occupazione dei posti letto in area medica del 7% al 31 agosto e percentuale di occupazione di posti letto in terapia intensiva (in base alle disposizioni del Dl n.105 del 23 luglio scorso) al 4,7% sempre al 31 agosto.

Coronavirus in Umbria: la mappa aggiornarta

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, solo quattro regioni a rischio basso: c'è anche l'Umbria, ecco i dati

PerugiaToday è in caricamento