menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il sindaco gira tutta la città in auto con gli altoparlanti: "Dovete stare a casa. Non è un sabato di festa"

Il primo cittadino di Gualdo Tadino, da questa mattina, a caccia di furbetti e con tanto di casse sull'auto per ribadire ovunque di stare a casa.

Dopo video sui social, i messaggi e i duri ammonimenti, il sindaco di Gualdo Tadino, Massimiliano Presciutti, ha deciso di scendere in strada con tanto di impianto audio e trombe acustiche posizionate sull'auto - Protezione Civile - per invitare tutti, soprattutto quelli ancora in giro come se nulla fosse, che è a rischio la salute dei cittadini e che di coranavirus si muore e non solo gli anziani. La sua voce sta rimbombando in tutte le case e in tutte le vie e frazioni della città. "State a casa, dovete stare a casa, limitate il più possibile gli spostamenti che devono essere solo per urgenze". "Non stiamo in vacanza, non è un fine settimana come gli altri: dovete stare a casa per la vostre salute e per quella dei vostri cari che dividono con voi l'abitazione".

IL VIDEO "DOVETE STARE A CASA"

"Non andate due tre volte al giorno a passare il tempo al supermercato, dal tabaccaio in ferramenta, perché più vi muovete più fate contento il COVID-19 avete capito ??": ha urlato alla città il primo cittadino che, come già ribadito, teme che questo fine settimana, i soliti furbetti si riuniscano: "Allora ragazzi è arrivato il fine settimana lo so mi raccomando non fate i paraculi e RESTATE A CASA restate in famiglia però e non improvvisate cene, feste raduni, sbraciolate varie ed affini". Per tutto il giorno Presciutti sarà armato di mascherina e autoparlante per le strade della città. Intanto carabinieri e polizia municipale hanno intensificato i controlli. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento