Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Coronavirus, Green Pass e colori Regioni: in arrivo il nuovo decreto

Il governo Draghi pronto a varare le nuove norme per affrontare la prossima fase dell'emergenza Covid

Sale l'attesa per il nuovo decreto Covid, che il governo Draghi è pronto a varare dopo il Consiglio dei Ministri andato in scena nel pomeriggio di oggi (giovedì 22 luglio).

Coronavirus, colori delle Regioni: i criteri previsti dal nuovo decreto e i dubbi dell'Umbria

Secondo quanto riporta Today ci dovrebbe essere la proroga dello stato di emergenza fino al 31 dicembre e la decisione sul green pass, che dal 6 agosto dovrà essere esibito solo al tavolo per bar e ristoranti, se la consumazione avviene all'interno del locale. L'uso del green pass per accedere ai mezzi di trasporto pubblici (bus e metro) non dovrebbe essere nel dl anti-Covid come non dovrebbe esserci nemmeno l'obbligo di vaccinazione per i docenti e i dipendenti della scuola.

VIDEO Coronavirus, Green Pass e cambio colori: Draghi presenta il nuovo decreto

PRIME ANTICIPAZIONI su *Green pass e nuove misure di sicurezza sanitaria:

Il Green pass servirà dal 5 agosto per accedere ai tavoli al chiuso di bar e ristoranti. Il certificato verde non sarà invece necessario per consumare al bancone, anche se al chiuso. 

L'obbligatorietà del green pass sarà estesa per l'accesso a spettacoli all'aperto, centri termali, piscine, palestre, fiere, congressi e concorsi.

Cambiano anche i parametri per i passaggi di colore delle regioni legati al rischio Covid: viene stabilito nel 10% l'occupazione dei posti letto nelle terapie intensive e nel 15% delle ospedalizzazioni il tetto per decretare il passaggio dalla zona bianca a gialla, con le conseguenti restrizioni già definite nelle misure passate. 

Terapie intensive al 20% e al 30% per le ospedalizzazioni per passare alla zona arancione e rispettivamente al 30% e al 40% per entrare in zona rossa.

La quarantena prevista in caso di contatto con persona positiva dovrebbe essere ridotta per chi in possesso di Green pass. 

Treni e trasporti pubblici non saranno al momento soggetti al Green pass per far entrare i passeggeri: se ne riparlerà in un secondo momento in vista di settembre. 

Le discoteche restano chiuse. 

*Quanto sopra sono anticipazioni, in vista delle decisioni finali che assumerà il Consiglio dei Ministri. 
Il Parlamento potrà poi ovviamente apportare modifiche e correzioni al decreto Legge.

Covid, Cucinelli ai dipendenti che non vogliono vaccinarsi: "Aspettativa di sei mesi retribuita"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, Green Pass e colori Regioni: in arrivo il nuovo decreto

PerugiaToday è in caricamento