menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, cosa si può fare e cosa è vietato dal 24 dicembre al 6 gennaio: i chiarimenti del governo

Durante le feste di fine anno l'Italia sarà un’unica zona rossa, ad eccezione di quattro giorni 'arancioni': ecco le risposte dell'esecutivo alle domande più frequenti dei cittadini

Arrivano le feste e stanno per entrare in vigore le nuove restrizioni varate dal governo con il 'decreto Natale' (decreto-legge 18 dicembre 2020, n. 172) per arginare l'emergenza coronavirus. Dal 24 dicembre fino al 6 gennaio l'Italia sarà un’unica zona rossa, ad eccezione di quattro giorni arancioni (28, 29, 30 Dicembre 2020 e 4 Gennaio 2021). 

Coronavirus, cosa si può fare e cosa è vietato in 'zona arancione'

Durante i giorni 'rossi' il coprifuoco resta dalle ore 22.00 alle ore 5.00 e massimo due persone non conviventi possono far visita ad amici o parenti (che potranno essere accompagnati da minori di 14 anni) che abitano nella stessa regione. Dal 21 dicembre non sarà possibile spostarsi tra regioni. Nel frattempo sul sito di Palazzo Chigi l'esecutivo risponde alle domande più frequenti dei cittadini nella pagina aggiornata delle 'Faq'. Eccole...

Continua a leggere >>>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Linfoma di Hodgkin, nuova terapia di precisione contro il tumore

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento