menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, nuove misure del Governo, tutte le regioni diventano zona rossa: "Italia area protetta"

Il presidente Giuseppe Conte è in conferenza stampa

Non esistono più zone rosse e fasce di diversa allerta. L'Italia diventa un'area protetta nella sua totalità. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che sta intervenendo in conferenza stampa in questi minuti. 

Scuole chiuse fino al 3 aprile e divieto di spostamento se non per comprovati ragioni di salute, lavoro e casi di necessità, le misure si inaspriscono per affrontare l'emergenza. 

Verrà vietato, per decreto, l'assembramento anche all'aperto in locali aperti al pubblico. Stop alla movida, insomma. E stop ai campionati di tutti gli sport, chiusura per le palestre.

"I numeri ci dicono che stiamo avendo una crescita importante delle persone in terapia intensiva e purtroppo delle persone decedute. Le nostre abitudini vanno cambiate ora: dobbiamo rinunciare tutti a qualcosa per il bene dell'Italia. Lo dobbiamo fare subito e ci riusciremo solo se tutti collaboreremo e ci adatteremo a queste norme più stringenti" ha detto il premier Giuseppe Conte.  "Sto per firmare un provvedimento che possiamo sintetizzare con l'espressione "io resto a casa". Ci sarà l'Italia come zona protetta" ha aggiunto ancora.

"Non c'è ragione per cui proseguano le manifestazioni sportive, abbiamo adottato un intervento anche su questo". Lo dice il premier Giuseppe Conte in conferenza stampa a Palazzo Chigi. Il decreto sarà firmato questa sera ed entrerà in vigore domani mattina (martedì 11 marzo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento