Coronavirus, chi gioca al videopoker e chi fa 'salotto' in macchina: 6 denunciati a Spoleto

Trovati fuori di casa senza un legittimo motivo dagli agenti del commissariato di Polizia spoletino, sono accusati di aver violato le disposizioni del decreto anti-contagio

Si intensificano i controlli anche in Umbria, dove qualcuno continua a non rispettare i provvedimenti presi dal Governo per arginare la diffusione del coronavirus. Succede anche a Spoleto, dove la Polizia ha denunciato sei persone per inosservanza del decreto firmato dal presidente del consiglio Giuseppe Conte l'11 marzo, che consente di uscire di casa solo per motivi di lavoro, salute o per stretta necessità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due cinquantenni sono stati trovati all'interno di una tabaccheria, intenti a giocare rispettivamente con i 'gratta e vinci' e al videopoker.  Ovviamente considerati ingiustificati i loro spostamenti dagli agenti del Commissariato spoletino, che li hanno così denunciati per violazione dell'articolo 650 del codice penale, che prevede l'arresto fino a tremesi e un'ammenda fino a 206 euro. Stessa accusa per altre quattro giovani tra i 25 e i 30 anni, che avevano lasciato le proprie case per ritrovarsi in piazza assembrati all'interno di una macchina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un borgo umbro tra i 20 paesi più belli d’Italia del 2020 scelti da Skyscanner

  • IMPORTANTE E' stato ritrovato a Perugia un Gatto del Bengala: si cerca il proprietario

  • INVIATO CITTADINO Alle sei del mattino due giovanissimi dormono davanti alla vetrina di un negozio: chiamata la Polizia

  • "Aiutatemi", ragazzo trovato nella notte legato a un albero: indagano i carabinieri

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 14 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Giovani coppie, single e famiglie con un solo genitore, dalla Regione quasi 4 milioni per l'acquisto della prima casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento