Cronaca

Coronavirus, il Comune di Panicale: "È morto un nostro concittadino"

Il sindaco Cherubini su Facebook: "Era ricoverato in terapia intensiva"

Sale a 92 il numero dei decessi in Umbria dall'inizio dell'emergenza coronavirus. Il Comune di Panicale, con un post su Facebook, annuncia il decesso di un uomo di 75 anni ricoverato all'ospedale di Terni: "Ci troviamo purtroppo a comunicare la scomparsa del nostro concittadino che da giorni era ricoverato in terapia intensiva".

Poi il messaggio di vicinanza alla famiglia: "L’Amministrazione comunale e i dipendenti, anche a nome di tutta la nostra comunità - si legge nel post su Facebook - , si stringono attorno ai familiari con tutto il cuore in questo momento così doloroso".  

La nota ufficiale dell'ospedale - "La mattina del 16 ottobre nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Terni è deceduto un uomo di 75 anni residente a Panicale che era positivo al Covid".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il Comune di Panicale: "È morto un nostro concittadino"

PerugiaToday è in caricamento