Cronaca

Coronavirus, isolamento e quarantena: le nuove regole del Ministero della Salute

La nuova Circolale del ministero della Salute del 12 ottobre 2020 aggiorna le indicazioni sulla durata e sul termine dell’isolamento e della quarantena

Nuove regole per isolamente e quarantena. La nuova Circolale del ministero della Salute del 12 ottobre 2020 aggiorna le indicazioni sulla durata e sul termine dell’isolamento e della quarantena, "in considerazione dell’evoluzione della situazione epidemiologica, delle nuove evidenze scientifiche, delle indicazioni provenienti da alcuni organismi internazionali (OMS ed ECDC) e del parere formulato dal Comitato Tecnico Scientifico l'11 ottobre 2020", si legge sul sito del Ministero della Salute.

La circolare chiarisce che "l’isolamento dei casi di documentata infezione da SARS-CoV-2 si riferisce alla separazione delle persone infette dal resto della comunità per la durata del periodo di contagiosità, in ambiente e condizioni tali da prevenire la trasmissione dell’infezione". La quarantena, invece, "si riferisce alla restrizione dei movimenti di persone sane per la durata del periodo di incubazione, ma che potrebbero essere state esposte ad un agente infettivo o ad una malattia contagiosa, con l’obiettivo di monitorare l’eventuale comparsa di sintomi e identificare tempestivamente nuovi casi". 

CASI POSITIVI ASINTOMATICI

CASI POSITIVI SINTOMATICI

CASI POSITIVI A LUNGO TERMINE

CONTATTI STRETTI ASINTOMATICI

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, isolamento e quarantena: le nuove regole del Ministero della Salute

PerugiaToday è in caricamento