Controlli coronavirus, in auto nel centro di Spoleto senza motivo

Multe e patente ritirata, auto sospesa dalla circolazione

Sorpresi a girare in auto per Spoleto durante i controlli per il rispetto delle direttive del Governo contro il coronavirus. Gli agenti del commissariato di Spoleto hanno fermato un'auto con a bordo tre giorni. 

I tre, tutti cittadini albanesi residenti nel ternano, erano a Spoleto senza un valido motivo. E non è finita qui. Il conducente, secondo quanto accertato dalla polizia, guidava con una patente albanese non convertita. E l'auto era senza revisione. Multato per mille euro, patente ritirata e sospensione del veicolo dalla circolazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutti e tre sono stati sanzionati per la violazione della normativa vigente volta al contrasto del coronavirus. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il buono postale regalato dalla nonna è scaduto e non pagabile, la nipote vince la causa

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Linea Verde Life fa tappa a Perugia ed elogia l’Antica Latteria di via Baglioni (le immagini)

  • Occhio allo smishing, la nuova truffa svuota conto corrente: basta rispondere ad un sms

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 settembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 settembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento