Cronaca

Uno non poteva tornare a Perugia e l'altro aveva droga in un calzino, denunciati e multati perché in giro senza motivo

Le due persone sono state individuate e controllate dalla Polizia nel corso dei servizi mirati al contenimento del Coronavirus

Due denunce da parte della Polizia di Stato a seguito di controlli anti Covid19 effettuati in città e in periferia. La segnalazione è toccata a due cittadini italiani rispettivamente di 37 e 38 anni.

Il primo uomo, toscano di origine, risultava destinatario di foglio di via obbligatorio dal Comune di Perugia per anni 3 emesso dal Questore della Provincia di Perugia.

Il secondo uomo, di origini campane, si è mostrato nervoso al controllo e nello zaino è stata trovata una siringa ad ago scoperto con all’interno della sostanza giallastra ed occultata all’interno di un calzino una dose di sostanza stupefacente del tipo eroina, sostanza che è stata sottoposta a sequestro.

I due uomini sono stati anche sanzionati per inosservanza al Decreto sulle norme di comportamento anti Covid19.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno non poteva tornare a Perugia e l'altro aveva droga in un calzino, denunciati e multati perché in giro senza motivo

PerugiaToday è in caricamento