Coronavirus, al via i prestiti alle imprese garantiti dal Governo: controlli rafforzati intorno alle filiali delle banche

La decisione del prefetto di Perugia. Accordo con Abi per segnalare eventuali problematiche

Foto d'archivio

Sportelli bancari osservati speciali dopo il via libera del Governo all'erogazione di contributi, fino a 25mila euro, alle imprese, lavoratori autonomi e liberi professionisti per affrontare l'emergenza covid-19. Lo ha deciso il prefetto di Perugia che ha predisposto, con le forze dell'ordine, servizi di vigilanza nei pressi delle filiali della provincia di Perugia
Il prefetto, inoltre, ha stretto un accordo con il presidente di Abi Umbria affinché "vengano tempestivamente segnalate alla Prefettura di Perugia ogni eventuale criticità che si dovesse presentare al riguardo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perugia-Ancona, incidente tra auto e camion: muore 30enne

  • Umbria, incidente lungo la E45: muore motociclista, strada chiusa al traffico

  • Fiera dei Morti, il Comune di Perugia pubblica l'avviso per gli operatori

  • Massacra la madre a furia di pugni e calci, cerca di bruciarla viva e poi scappa: catturato

  • Ospedale di Perugia, tre infermieri e due pazienti positivi al coronavirus: asintomatici e in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, dopo Eurochocolate anche per i Baracconi altro "No": "Ignorato il nostro piano sicurezza"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento