Cronaca

Esce per una passeggiata "d'affari", spacciatore sorpreso dai carabinieri

Denunciato anche l'inquilino, trovate 28 dosi di cocaina

In strada per una passeggiata "d'affari". Per vendere hashish, come hanno appurato i carabinieri di Spoleto che hanno intercettato pusher e cliente. Denunciato il primo, segnalata alla prefettura la aquirente. I militati erano impegnati nei consueti controlli del territorio per il rispetto delle misure anti contagio. Hanno notato l'uomo mentre consegnava qualcosa a una donna, ferma in strada. La successiva verifica ha permesso di verificare che i due si erano passati dell'hashish.

Controllando poi la casa dell'uomo, un pregiudicato 21enne di origini albanesi, i carabinieri hanno trovato 28 dosi di cocaina e 640 euro in contanti, ritenuti frutto dello spaccio. Denunciato anche un altro giovane che viveva con il primo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esce per una passeggiata "d'affari", spacciatore sorpreso dai carabinieri

PerugiaToday è in caricamento