menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, già multato, ma teneva aperto: beccato commerciante "furbetto"

Controllate dalle forze dell'ordine 1.955 persone: in 86 non aveva giustificazione per trovarsi fuori di casa

Sono state 1.955 le persone sottoposte a controllo da parte delle forze dell’ordine per il rispetto delle misure di contenimento per fronteggiare l'emergenza Coronavirus.

Al termine dei controlli del 7 aprile sono state emesse 86 sanzioni nei confronti dei trasgressori con multe per importi da 400 a 3.000 euro.

Tutti gli altri fermati sono stati in grado di giustificare il motivo per cui erano in circolazione.

Nella stessa giornata sono stati anche controllati 1.116 esercizi commerciali ed è scattata la sanzione pecuniaria e la chiusura dell’attività per il titolare di un esercizio commerciale che non poteva tenere aperto.

Si registra anche il caso del proprietario di un’attività commerciale che era già stato sanzionato e costretto a chiudere, trovato nella giornata di ieri aperto. Quindi è scattata la nuova sanzione e chiusura amministrativa per 30 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento