Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Marsciano

Coronavirus, blitz dei carabinieri: in 14 alla festa di compleanno, tutti sanzionati

Quattordici giovani multati per assembramento e mancato utilizzo delle mascherine, quattro segnalati alla Prefettura come assuntori di droga, multa al proprietario della struttura e proposta di chiusura dell'attività

Una festa di compleanno nel pieno della zona arancione per l'emergenza coronavirus. I carabinieri di Marsciano e quelli di Monte Castello di Vibio, intorno alla mezzanotte, hanno interrotto una festa di compleanno in una struttura ricettiva di Marsciano. 

Coronavirus in Umbria, la mappa al 29 dicembre: tutti i dati comune per comune

Quattordici giovani, tra i 18 e i 24 anni, identificati e sanzionati per assembramento e mancato utilizzo delle mascherine. Quattro di loro, trovati con diversi grammi di hashish, sono stati anche segnalati alla Prefettura di Perugia. 

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 29 dicembre: 3 morti, 161 positivi e 148 guariti

Al titolare della struttura, sanzionato per le stesse violazioni alle disposizioni sanitarie, è stata anche contestata quella prevista, per il mancato rispetto delle disposizioni relative alle attività di ristorazione, con proposta al Prefetto di chiusura dell’esercizio.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, blitz dei carabinieri: in 14 alla festa di compleanno, tutti sanzionati

PerugiaToday è in caricamento