menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, dai controlli anti contagio spunta cocaina: arrestato e condannato 30enne

L'uomo è stato trovato in auto a Olmo dai carabinieri

Era in macchina senza motivo. O forse per la ragione sbagliata. In macchina i carabinieri della sezione radiomobile del Nucleo operativo della compagnia di Perugia gli hanno trovato un etto di cocaina, suddivisa in due involucri, nascosti nella vettura. 

Corciano: in auto senza motivo, arrestato per possesso di droga e multato per violazione delle norme anti Coronavirus

L'uomo, un albanese di 30 anni, è stato trovato, durante i controlli, in auto a Olmo. L'atteggiamento sospettoso, riferiscono i carabinieri, ha suggerito ai militari accertamenti ulteriori che hanno permesso di rinvenire la droga. Sequestrati anche due cellulari, presumibilmente utilizzati per l'attività di spaccio. 

Il Tribunale di Perugia ha convalidato l'arresto e, con rito direttissimo, lo ha condannato a 2 anni e 8 mesi di reclusione, pena sospesa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento