menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, Connesi dona 1.500 mascherine al personale e ai familiari della Guardia di finanza

Il generale Lipari "Auspico una forte collaborazione con la sana imprenditoria umbra". Minelli: "Un gesto di vicinanza a chi è impegnato nell’emergenza"

Un’altra azienda umbra ha voluto dimostrare la propria responsabilità sociale sostenendo chi è in prima linea nell’emergenza Coronavirus.

Connesi, azienda specializzata nella fornitura di servizi di fonia e internet su fibra ottica, ha infatti consegnato 1.500 mascherine al generale Benedetto Luciano Lipari, comandante regionale della Guardia di finanza.

Questa donazione è destinata, in particolare, ai familiari dei militari impegnati nelle strade umbre in questi giorni così difficili. “Abbiamo voluto essere vicini, non solo moralmente – ha commentato il direttore marketing di Connesi Fabrizio Minelli – a chi rischia ogni giorno la propria salute per fare in modo che si possa uscire il prima possibile da questa situazione. Venire incontro alle esigenze dei familiari dei militari significa anche dare loro più tranquillità nello svolgimento del loro lavoro”.

“Siamo molto lieti di questa donazione – ha detto il generale Lipari – Ci auguriamo che questo gesto sia di auspicio per una sempre più stretta collaborazione tra la Pubblica amministrazione e le forze imprenditoriali sane dell’economia locale”.

Oltre alla donazione di mascherine, ai militari della Guardia di Finanza dell’Umbria che ne faranno richiesta, Connesi ha voluto offrire i propri servizi a un costo particolarmente vantaggioso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento