rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Città della Pieve

Coronavirus, 12 casi a Città della Pieve: "I nuovi contagiati sono persone in 'prima linea', l'isolamento funziona"

Il sindaco Risini ha spiegato che si tratta di persone già in quarantena

Salgono a dodici i contagiati nel comune di Città della Pieve. Lo rende noto il sindao Fausto Risini nel consueto aggiornamento sull'evolversi dell'emergenza covid-19. Due nuovi casi oggi: "Hanno contratto il virus fuori regione e si trovavano già in quarantena da alcuni giorni". 

L'aumento dei casi positivi, da circa otto giorni a questa parte - spiega ancora - è legata esclusivamente a contagi contratti da persone che lavorano in "prima linea" e non ha coinvolto, invece, la fetta della popolazione che si trova in isolamento sociale. Questo significa che le misure restrittive, che abbiamo messo in campo fin dal primo giorno, stanno dando i loro frutti e fanno ben sperare ai fini del contrasto alla diffusione del virus nella nostra comunità".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, 12 casi a Città della Pieve: "I nuovi contagiati sono persone in 'prima linea', l'isolamento funziona"

PerugiaToday è in caricamento