Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Coronavirus, caso di positività: il sindaco di Magione 'chiude' Faliero per 72 ore

Ordinanza di Chiodini: "Una nota della USL Umbria 1 comunica il riscontro di positività al COVID-19 di un addetto alla cucina"

Caso di positività al coronavirus in cucina, Maria sospesa per tre giorni. Ordinanza 119 del 20 agosto, firmata dal sindaco di Magione, Giacomo Chiodini. Il provvedimento ordina "l’immediata sospensione dell’attività di bar/ristorante denominata “Faliero” sita in Magione (PG) località Montebuono per 72 ore, riducibili qualora i risultati dell’inchiesta epidemiologica, effettuata dalla USLUmbria1, e i relativi referti lo permetteranno". Il sindaco 'ordina' "che i soggetti, definiti contatti stretti, successivamente riconfermati, dovranno rimanere in isolamento per 14 giorni dall’ultimo contatto con il caso, mentre i restanti contatti, dovranno rimanere in isolamento fino al riscontro del risultato dei tamponi". 

Perché, si legge sempre nell'ordinanza, "una nota della USL Umbria1 comunica il riscontro di positività al COVID-19 di un addetto alla cucina che lavora presso la struttura denominata “Faliero”, sita in località Montebuono di Magione (PG)". 

Coronavirus in Umbria, il bollettino del 20 agosto: 17 nuovi positivi

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, caso di positività: il sindaco di Magione 'chiude' Faliero per 72 ore

PerugiaToday è in caricamento