menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, il grazie dell'amministrazione comunale di Perugia ai Carabinieri di Ponte Pattoli

L'assessore Merli: "Impegnati a garantire la sicurezza e a prestare soccorso ai cittadini in questo periodo di emergenza"

Carabinieri impegnati a garantire la sicurezza dei cittadini e a prestare ascolto alle richieste di aiuto in questo periodo di mergenza sanitaria e sociale.

"Ci teniamo a ringraziare i Carabinieri della caserma di Ponte Pattoli - ha spiegato l’assessore Luca Merli a nome dell’intera amministrazione comunale - perché, dimostrando un forte senso di attaccamento alla comunità locale, sono stati di grande supporto agli abitanti della frazione in questa emergenza, continuando comunque a garantire l’attività di controllo del territorio".

I militari sono impegnati a sostenere la collettività di Ponte Pattoli "facendosi anche carico della consegna di pacchi alimentari, medicinali, pensioni", ma hanno anche "provveduto, in questi giorni, a 4 denunce per furto e, contestualmente, per violazione delle norme di contenimento del Covid19, e a una quindicina di sanzioni per spostamenti non giustificati" dice l'assessore Merli.

"Il particolare esempio dei Carabinieri di Ponte Pattoli - ha concluso Merli - ci offre un’ulteriore occasione per ringraziare tutte le forze dell’ordine e la nostra Polizia locale per l’impegno, la professionalità e la dedizione con cui hanno operato e continuano ad operare in questi difficili giorni di emergenza, garantendo la sicurezza e il sostegno ai cittadini di Perugia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Come ti frego il pacco lasciato dal corriere… se non sei svelto a ritirarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento