Cronaca

Coronavirus, assembramenti in centro storico a Perugia: "150 tamponi effettuati, altri 140 prenotati per domani"

Centinaia di tamponi ai giovani - in modalità pit-stop - dopo gli assembramenti in centro storico a Perugia, tra piazza Danti e piazza IV Novembre, della notte di venerdì

La risposta all'appello del Comune di Perugia c'è stata. Centinaia di tamponi ai giovani - in modalità pit-stop - dopo gli assembramenti in centro storico a Perugia, tra piazza Danti e piazza IV Novembre, della notte di venerdì.

Come spiega il Comune di Perugia "150 sono stati i tamponi effettuati nella mattinata da un medico e due infermieri, in modalità pit stop,  presso il Coc, il Centro Operativo di Protezione Civile di Perugia". Per domani, prosegue Palazzo dei Priori, "si sono già prenotati altri 140 ragazzi e ragazze che si presenteranno dalle 8.30 alle 11.30 in strada Santa Lucia 2".

L'assessore alla Sicurezza e alla Protezione Civile del Comune di Perugia, Luca Merli, spiega che "il flusso dei giovani è stato regolare fino alle 12". E ancora: “L’età media dei giovani che si sono prenotati oscillava tra i 20 e 23 anni a cui si è aggiunto qualche minorenne accompagnato dai genitori".

La risposta non tarderà ad arrivare: "Già da domani - sottolinea Merli  -, con il codice pin rilasciato dai sanitari, tutti i ragazzi e le ragazze potranno conoscere l’esito dei tamponi sul sito della Usl Umbria 1". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, assembramenti in centro storico a Perugia: "150 tamponi effettuati, altri 140 prenotati per domani"

PerugiaToday è in caricamento