Cronaca

Corse di auto nella via chiusa al traffico, la protesta dei residenti in via Strozzacapponi

L'apertura della nuova rotatoria ha modifica l'accesso a Castel del Piano, ma molti automobilisti prendono la scorciatoia nel senso vietato: "Abbiamo paura per bambini e anziani"

I residenti in via Strozzacapponi denunciano la situazione insostenibile che si è venuta a creare a seguito della nuova viabilità.

"Da qualche mese è stata modificata la circolazione stradale ponendo la via suddetta riservata ai residenti e al transito dei soli mezzi autorizzati - si legge nella segnalazione - ma nonostante vi sia stata posta segnaletica verticale ed orizzontale a segnalare i divieti, alcuni cittadini continuano a transitare dal semaforo riservato a bus e mezzi autorizzati".

Non solo transitano nella via a senso unico e in direzione vietata, ma "i soggetti tengono le velocità elevate, in entrambe le direzioni, come se fossero in una pista di corse automobilistiche - prosegue la protesta - Abbiamo già fatto esposti ai vigili urbani del territorio, ma non abbiamo avuto risposta e soprattutto nessuno ha preso mai provvedimenti per far sì che cambi questa condizione".

Tra le preoccupazioni dei residenti il fatto che "in questa via abitano anziani, famiglie con bambini e disabili preoccupati di scendere in strada e passeggiare per paura di questa situazione. Spero che con il vostro aiuto qualcosa possa cambiare".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corse di auto nella via chiusa al traffico, la protesta dei residenti in via Strozzacapponi

PerugiaToday è in caricamento