Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca Solomeo

Solomeo, taglia una cisterna con il frullino: la scintilla provoca una grave esplosione

Nella prima mattina del 26 settembre i Vigili del Fuoco e il personale medico del 118 si sono recate nella frazione di Solomeo dopo una improvvisa esplosione che ha coinvolto in maniera grave un uomo portato ora in Ospedale

Un lavoratore è rimasto ferito dopo lo scoppio di una piccola cisterna di carburante. Il fatto è avvenuto questa mattina - 26 settembre - nella frazione di Solomeo di Corciano. L'incidente si è verificato dopo che il ferito e un suo compagno stavano tagliando con un frullino il serbatoio metallico. "Molto probabilmente per l’esplosione di una miscela combustibile - hanno scritto i vertici dei Vigili del Fuoco giunti sul posto -  presente all’interno della cisterna innescata dalle scintille dell’attrezzatura utilizzata per il taglio". L'uomo rimasto ferito sarebbe grave: è stato trasportato dal 118 al Pronto Soccorso di Perugia. Non si esclude un trasferimento fuori regione per curare le molte bruciature subite dall'esplosione.

L'APPELLO DEI VIGILI DEL FUOCO - Hanno  ricordato che nell’eseguire operazioni di taglio, saldatura, modifica di recipienti  chiusi devono essere  effettuate alcune operazioni preventive.Tali precauzioni che sono certamente obbligatorie nei luoghi di lavoro  devono comunque essere osservate anche nelle nostre attività casalinghe e nei piccoli lavori del fai da te.

Tutte le volte che non si conosce con certezza il precedente uso del recipiente o ancor peggio tutte le volte  che si può ipotizzare  che sia stato utilizzato  per contenere  sostanze infiammabili e\o combustibili si deve necessariamente effettuare la bonifica del contenitore  con l’immissione di sostanze neutre ed inerti (appositi gas inerti, oppure acqua, oppure sabbia) provvedendo comunque ad areare l’interno degli stessi contenitori aprendo tappi o coperchi.

Sono queste  banali misure precauzionali che possono evitare il formarsi di vapori infiammabili e\o combustibili che, se innescati da una qualunque fonte di calore o da scintille o fiamme possono essere innescate provocando una combustione ed in molti casi una esplosione con il conseguente verificarsi di danni anche importanti.

(aggiornamento nel corso della giornata)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solomeo, taglia una cisterna con il frullino: la scintilla provoca una grave esplosione

PerugiaToday è in caricamento