Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Addio alla prima consigliera comunale donna di Corciano: è stata anche preside

"Esprimo, a titolo personale ed a nome della Giunta, le più sentite condoglianze alla famiglia per la scomparsa di Adriana Croce, una figura storica per Corciano dal punto di vista politico-amministrativo e per l'impegno nel mondo della scuola". E' con particolare affetto che il Sindaco Cristian Betti 'saluta' la signora Croce, cittadina corcianese, figura istituzionale e professionista, prima consigliera ad essere eletta nel 1946 nell'Assemblea Legislativa e Direttrice Didattica di riferimento e particolare valore. 

"La signora Croce - aggiunge Betti - ha contribuito in maniera decisiva a far sì che Corciano divenisse un territorio 'luminoso', nell'intera Umbria, per la qualità dell'offerta formativa scolastica e grazie al suo ruolo istituzionale ha 'pesato' in maniera rilevante nelle scelte a breve e lungo periodo dell'amministrazione. Soprattutto - prosegue il Sindaco - ha lavorato affinché nelle priorità del Comune rientrasse l'universo scuola, ieri al pari di oggi, davvero prioritario".

Oltre all'apprezzamento istituzionale, il primo cittadino conserva delle memorie speciali, "era lei la Direttrice quando frequentavo la scuola - conclude - e ne conservo un ricordo unico; a maggior ragione mi stringo con affetto alla famiglia". Per parte sua, l'assessore ai servizi scolastici Franco Baldelli raccoglie e dà voce a tanti altri ricordi "in molti mi stanno dicendo che si trattava di un personaggio di riferimento per l'intera comunità, impegnata su più fronti e 'vissuta' dalle maestre e dagli allievi per l'autorevolezza e la grande umanità, doti che non sempre riescono a convivere". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio alla prima consigliera comunale donna di Corciano: è stata anche preside

PerugiaToday è in caricamento