Anziano malato scompare nella notte, ritrovato sul Monte Tezio dai soccorritori

Aveva raggiunto la località di montagna con l'auto e poi si era inoltrato, senza meta, nella boscaglia

Foto di Franco Pignatini

Dopo ore di ricerche ritrovano l’anziano poco sotto la Tomba del Faggeto, nella zona di Monte Tezio. Un uomo di 87 anni sparisce nella notte e si attivano subito le ricerche. Aveva bisogno, per respirare, dell’ossigeno, tanto che si valeva di una bomboletta portatile. L’ultima gliel’hanno consegnata alle 2:30 di stanotte. Dopo di che l’uomo ha deciso di uscire e, da via del Tegolaro (zona Colle Umberto) dove risiede, si è portato con l’auto verso Monte Tezio. Ha proceduto con la vettura fin quando ha potuto, poi è sceso e ha proseguito a piedi il suo percorso senza meta.ù

Giunto poco sotto la Tomba etrusca del Faggeto, deve essersi sentito poco bene o, per la stanchezza, è stato vinto dal sonno. Ha dormito sotto le stelle, su una piazzola, dopo aver girovagato fra rovi e cespugli fino a ferirsi il viso e le braccia. Forse è caduto più d’una volta, senza però farsi danni di particolare rilievo. Alla sua ricerca si è mosso il nipote, accompagnato da Franco Pignattini, amico di famiglia e buon conoscitore del territorio per essere esperto raccoglitore di funghi e frutti del bosco. Squadre di polizia, vigili del fuoco – perfino con un elicottero – si sono dati all’affannosa ricerca dell’anziano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo ha trovato, in stato confusionale, un gruppo di escursionisti che appunto si recavano a visitare la storica tomba. Erano circa le 11:30 quando hanno segnalato la circostanza ai ricercatori e così il nipote e Pignattini hanno potuto riabbracciare il congiunto e l’amico. L’uomo non pareva aver riportato particolari danni fisici, ma il suo stato di confusione mentale ne ha consigliato il ricovero. La gallery fotografica esclusiva è opera dell’amico artista Franco Pignattini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 18 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Flash | Ordinanza regionale della Tesei: alternanza lezioni a distanza e da casa per studenti delle Superiori

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento