Cronaca

Scatta l’alert in una hotel, stanato e spedito in carcere 32enne: a suo carico un mandato d'arresto europeo

Tutto è accaduto qualche giorno fa, quando la polizia è intervenuta in un hotel di Corciano a seguito di un “alert” sugli alloggiati

Immagine generica

Arrestato e spedito a Capanne un 32enne romeno, destinatario di un mandato di arresto europeo. A suo carico era pendente un provvedimento di cattura emesso nel 2017 dalle Autorità della Romania per violazioni del codice penale. Il 32enne doveva infatti scontare una pena per guida senza patente.

Tutto è accaduto qualche giorno fa, quando la polizia è intervenuta in un hotel di Corciano a seguito di un “alert” sugli alloggiati. Grazie a un controllo della banca dati delle Forze di Polizia è così emerso che, tra i presenti, c’era una persona destinataria di un provvedimento di cattura.

Giunti sul posto gli agenti hanno trovato il 32enne che ha spiegato di trovarsi in Italia per motivi turistici. Portato in Questura per tutti gli accertamenti del caso, è stato accompagnato a Capanne a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che dovrà valutare se concedere l’estradizione verso la Romania.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scatta l’alert in una hotel, stanato e spedito in carcere 32enne: a suo carico un mandato d'arresto europeo

PerugiaToday è in caricamento