rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Corciano

Coronavirus, il punto sulle scuole: "tutto ok per la riapertura, obiettivo garantire sicurezza"

Parla il sindaco Betti in vista dell'inizio della riapertura dell'anno scolastico

“Per l’Amministrazione  la riapertura in sicurezza delle scuole era ed è un elemento prioritario; proprio per questo ci siamo mossi con grande anticipo ed abbiamo attivato per primi in Umbria il Tavolo scuola legato alla riapertura di settembre". E' quanto sottolineano il Sindaco di Corciano, Cristina Betti e l’assessore alla scuola Sara Motti, speigando che "i Tavoli e i sopraluoghi effettuati,  insieme alla grande mole di lavori in corso, hanno evidenziato una positiva situazione che consentirà la riapertura in sicurezza di tutti i plessi scolastici, potendo così ospitare tutti i bambini e i ragazzi nelle nostre scuole”. 

Riunitosi già il 22 maggio scorso, anticipando l’uscita delle linee guida del Comitato Tecnico Scientifico incaricato dal Miur, subito dopo l’uscita delle linee di indirizzo del CTS e molto prima dell’uscita delle linee guida del MIUR, il Tavolo si è riconvocato l'1 giugno, concordando una serie di sopraluoghi fin dal giorno seguente in tutti i plessi scolastici del territorio, aula per aula. A partecipare, amministratori e tecnici dell’Amministrazione, dirigenti scolastici, RSPP e Medico Competente degli Istituti Scolastici. 

Il 29 giugno ulteriore Tavolo, fra Amministrazione, Dirigenti Scolastici e Presidenti dei Consigli di Circolo e di Istituto. All’ordine del giorno le risultanze del lavoro svolto e discussione relativa all’uscita delle linee guida ministeriali. Lunedì 6 luglio riconvocazione del Tavolo stesso con la presenza aggiuntiva di rappresentanti della Cooperativa La Torre per affrontare la questione mense. Altri incontri informali si sono svolti fino alla riconvocazione del 23 luglio alla presenza di dirigenti scolastici, Amministrazione, presidenti Consigli di Circolo e di Istituto, rappresentanti cooperativa La Torre, rappresentante dei Comitati Mensa e insegnanti delle Scuola d’Infanzia. 

Nell'ulteriore tavolo del 13 agosto, si è concluso il percorso decisionale per il servizio mensa mentre si è aperto quello concernente i trasporti e di conseguenza gli orari e le modalità di ingresso e uscita dai plessi scolastici. Il 19 agosto si sono risolti tutti i punti rimasti aperti per la ripartenza in sicurezza delle nostre scuole. “Ringrazio – riprende l’assessore Sara Motti – davvero di cuore tutti gli attori coinvolti; in primis i rappresentanti dei genitori: per la Direzione Didattica il presidente del consiglio di circolo della direzione didattica, Ivan Marchesini mentre per l’Istituto Bonfigli la presidente del consiglio di istituto, Loredana Floridi, e la rappresentante del comitato mensa Federica Piergentili. 

Un grazie speciale poi ovviamente ai Dirigenti scolastici, con cui ci siamo mossi in sinergia sin da subito, senza proclami ma lavorando a testa bassa per il raggiungimento del risultato, come siamo soliti fare”. Nei prossimi giorni verranno dettagliate, attraverso gli strumenti informativi idonei, tutte le misure e le azioni che dovranno essere seguite dalle famiglie, in linea con le indicazioni governative. Presenti, tra le altre cose, anche alcune innovazioni molto stuzzicanti che verranno presentate a parte. Il Tavolo, o Conferenza di Servizi, rimarrà attivo per tutto l'anno scolastico, al fine di monitorare costantemente la situazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il punto sulle scuole: "tutto ok per la riapertura, obiettivo garantire sicurezza"

PerugiaToday è in caricamento