menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corciano, nei boschi coltivano marijuana per poi spacciarla: nei guai due giovanissimi

Dopo giorni di appostamenti, gli agenti della Polizia Municipale di Corciano ha scoperto due giovanissimi - tra cui uno minorenne - che avevano messo in piedi un piccolo business coltivando alcune piantine di "erba" che gli rendeva bene...

Scoperte ancora diverse piante di marijuana nascoste in una boscaglia di Corciano. L'indagine porta la firma degli agenti del Nucleo Polizia Giudiziaria del Comando della Polizia Municipale di Corciano che, dopo alcune segnalazioni, per giorni si sono appostati per risalire ai responsabili della coltivazione. La denuncia è scattata per un 19 enne e un minorenne del posto colti sul fatto nella boscaglia dove si prendevano cura delle piante di marijuana.  

Dalla perquisizione delle abitazioni dei due giovani sono saltati fuori 50 grammi di  marijuana, un bilancino di precisione, strumenti per il confezionamento e 180 euro in contanti. Chiaro che le piantine non erano per uso personale ma andavano ad alimentare lo spaccio di Corciano.  I due giovani sono stati denunciati per produzione e detenzione di sostanze stupefacenti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento