menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto in Comune a Corciano, sindaco sotto choc: "Era un'amica, perdita dolorosissima"

“Sono scioccato, addolorato, rattristato. Carla era un’amica, più che una collaboratrice. E’ una perdita dolorosissima per tutta l’amministrazione. Le più sentite condoglianze, e non è una frase di circostanza, alla sua famiglia, il marito e la giovane figlia”.


Il sindaco di Corciano, Cristian Betti, è visibilmente commosso nell’esprimere il proprio cordoglio e dare voce a quello dell’intero Comune, per la scomparsa, dopo una breve e devastante malattia, di Carla Ranucci, impiegata del Settore Edilizia ed Assetto del Territorio. E’ un venerdì mattina triste, quello che si respira negli uffici corcianesi, Carla era una persona ben voluta da tutti ed amava profondamente il suo lavoro. Nessuno riesce a formulare un pensiero e la maggior parte degli occhi sono lucidi. C’è solo chi ripete “nel suo ufficio aveva appeso una frase significativa, che meglio di ogni altra la rappresenta. Vogliamo ricordarla così”. La frase, accanto alla scrivania dice … “La vita è come una fotografia, se sorridi viene meglio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento