Imprenditore di Corciano molesta tre dipendenti: "Si sono ribellate per tutelare la propria dignità"

Abusi sessuali, comportamenti vessatori, tentativi di estorsione ai dipendenti, lavoro nero e via dicendo

Abusi sessuali, comportamenti vessatori, tentativi di estorsione ai dipendenti, lavoro nero e via dicendo: è un quadro drammatico quello che emerge dalle notizie riportate oggi dalla stampa relative all’intervento dei carabinieri in un’azienda di Corciano (Pg) dove il titolare avrebbe ripetutamente abusato di una dipendente fino a costringerla a dimettersi. Comportamento già tenuto peraltro anche nei confronti di altre due lavoratrici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo scrive in una nota Barbara Mischianti, segretaria regionale della Cgil dell’Umbria. "Come Cgil - afferma Mischianti - nel portare la nostra solidarietà e vicinanza alla lavoratrice vittima di violenza e alle sue colleghe, mettendoci a loro totale disposizione, vogliamo riaffermare la necessità di alzare il livello di attenzione e di protezione nei confronti delle donne lavoratrici ed in particolare - conclude - di quelle che trovano il coraggio di denunciare qualsiasi episodio e comportamento lesivo della loro dignità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serie B, Perugia-Pescara 4-5 ai rigori: l'incubo si avvera, il Grifo torna in C

  • Pescara-Perugia 2-1, al posto di Oddo parla Goretti che accusa: "Sottil antisportivo"

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino dell'8 agosto: dieci nuovi positivi

  • Questo matrimonio non si deve fare, intervengono i Carabinieri e sventano le nozze combinate

  • Coronavirus in Umbria, quattro bambini positivi: "Tutti asintomatici e in isolamento"

  • Perugia-Pescara, Grifo retrocesso ai rigori: i tifosi aspettano fuori dal Curi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento