menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corciano progetto, il Ministero finanzia: un milione di euro per la sicurezza dell'area industriale

I fondi arrivati nell'ambito della manutenzione del territorio per arginare il rischio idrogeologico

L'amministrazione comunale di Corciano incassa dal Governo il finanziamento per la messa in sicurezza dal rischio idrogeologico e idraulico dell’ambito territoriale di Taverne. Oltre un milione di euro che arriva dal Ministero dell'Interno.  L’intervento riguarderà  in particolare l’area di ingresso della zona industriale-artigianale-commerciale di Taverne provenendo da Magione.

Le azioni previste fanno riferimento alla regimentazione delle acque bianche, il rifacimento di attraversamenti in cemento armato sottodimensionati, la riprofilatura dei corsi d’acqua minori. Il cronoprogramma prevede lo svolgimento di tutte le azioni propedeutiche – progettazione esecutiva, gara d’appalto, ecc. – in dieci mesi, quindi entro la fine dell’anno in corso l’intervento avrà inizio.

“Quello del dissesto idrogeologico del territorio – conclude il Sindaco – è uno dei grandi temi del nostro Paese, ed occorre quindi dargli tutta l’attenzione possibile, al fine di prevenire il verificarsi di eventi critici che possono mettere in pericolo persone e cose. Noi, anche attraverso questo intervento, non mancheremo di fare la nostra parte”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, bonus di 2400 euro: ecco a chi spetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento