menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corciano, cinghiali a un passo dalle case. I residenti scrivono a Regione e Comune

Numerose segnalazioni dalla frazione di Chiugiana, nei pressi della Conca del Sole

Se li sono ritrovati anche davanti al cancello di casa. Qualche volta scambiato per un cane scappato da una delle case della via che rovista tra le foglie e che non si vede nel buio, ma si sente. Ma poi la sagoma si è ben definita. Nessun cane, ma un cinghiale, due, anche con i cuccioli. A un passo dalle abitazioni. Di sera come la mattina all'alba. Una convivenza che tra via Piovene e via Fontevecchia, a Chiugiana, lungo la strada che conduce a Corciano, sta diventato consuetudine, ma che provoca più di una preoccupazione ai residenti. 

Paura che i "vicini" ungolati possano essere infastiditi dai fari delle macchine che passano o possano trovare inopportuna la presenza di umani che vanno a gettare la spazzatura e magari attaccare.

I grossi animali dovrebbero vivere nei boschi sopra la Conca del Sole, si avvicinano alle abitazioni attraverso il bosco che separa via Piovene dalla strada proprio per la Conca del Sole, presumbilmente in cerca di cibo. La zona, per quanto di campagna, negli anni è diventata un'area tutt'altro che isolata. E gli avvistamenti ormai non più sporadici e casuali, ma quasi quotidiani hanno spinto i residenti ad allertare le autorità preposte, Regione e Comune di Corciano in primis, chiedendo una soluzione al problema. Finora non si sono registrati particolari episodi allarmanti, ma i residenti chiedono che si intervenga per garantire la loro incolumità. Dopo le segnalazioni, attendono risposta. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Umbria, sanità in lutto: è morto il dottor Giulio Tazza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento