Coppie rapinate a Città della Domenica: minacciati con siringhe e coltelli

Due coppie sono state rapinate mentre erano appartate nel parcheggio di Città della domenica, nella serata di venerdì e sabato. Nessuno si è fatto male, ma tanta paura

Due coppie sono state rapinate nel fine settimana a Città della Domenica mentre erano appartate nel parcheggio, nel tentativo di cercare un pò di intimità.

La prima rapina è avvenuta venerdì notte, intorno all’1:30, quando tre persone hanno aggredito la prima coppia puntando un coltello contro il collo della donna e una siringa contro l'uomo. I due riferiranno in seguito ai carabinieri, che i tre sarebbero probabilmente maghrebini e sono scappati con soldi e telefonini su un'automobile di colore scuro.

Mentre la seconda rapina è andata in scena sabato sera, sempre a Città della Domenica. Qui due persone armate di un coltello hanno preso d'assalto un'altra coppia puntandogli l'arma da taglio alla gola. Anche in questo caso i banditi sono fuggiti con soldi e cellulari. Nel momento della denuncia in caserma, gli sfortunati protagonisti della rapina hanno riferito di aver sentito, nei malviventi, un accento dell'est.

I carabinieri del comando provinciale perugino riferiscono che in entrambi i casi, le due coppie avevano dimenticato di mettere la sicura agli sportelli delle rispettive automobili. I mlitari del nucleo operativo e radiomobile agli ordini dal tenente Piergiuseppe Zago,oltre a controllare la zona, indagano sull'accaduto, ma finora non è stato individuato nessun responsabile.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Regione conferma un caso sospetto in Umbria, una persona in isolamento

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, contagio, la malattia e la prevenzione

  • Coronavirus, caso sospetto donna ricoverata in isolamento a Perugia: i risultati del primo test

  • Coronavirus, sospetto contagio in Umbria: donna in isolamento all'Ospedale di Perugia, i risultati tra 24 ore

  • Coronavirus, l'Asl di Lodi segnala la presenza di una donna a rischio in Altotevere: "Non ha sintomi, ed ha lasciato l'Umbria"

  • Artemisia, la bimba umbra dai lunghi capelli rossi, è già una star: dalle super griffe a Netflix

Torna su
PerugiaToday è in caricamento