Cronaca

Coppia umbra si rifiuta di indossare la mascherina: multa e denuncia per le offese alla Polizia

Il fatto è avvenuto a Terni durante un controllo di routine in centro storico dopo le 18

Se nel perugino per quanto riguarda il rispetto dell'uso della mascherina, dalle 18 alle 6 della mattina, come previsto dall'ordinanza, non si registrano particolari problemi (qualche multa ma soprattutto richiami ad indossarla, subito accettati dalla popolazione); nel ternano si registra invece uno spiacevole episodio oltre che ben 7 verbali in un solo giorno. Due umbri - una coppia marito e moglie - non hanno gradito mentre passeggiavano per Corso Tacito l'invito perenterio di indossare la mascherina che tenevano al polso.

Gli agenti della Questura avevano fatto notare che era obbligatoria dopo l'emanazione dell'ordinanza nazionale. La coppia ha risposto alla Polizia "con insulti pesanti" e rifiutandosi di indossarla. Tutto l'esatto contrario di altri cittadini che erano presenti in Corso Tacito, alcuni senza mascherina, che hanno risposto subito all’invito degli agenti, scusandosi. La coppia ha continuato invece a tenere un comportamento offensivo e sprezzante. Alla fine i due sono stati denunciati per oltraggio a Pubblico Ufficiale e sanzionati (multa da 400 a 3mila euro).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia umbra si rifiuta di indossare la mascherina: multa e denuncia per le offese alla Polizia

PerugiaToday è in caricamento