Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

Coppia omosessuale di Marsciano in viaggio in Usa per il loro primo "figlio"

Sono sei le coppie gay e lesbiche dell'Umbria iscritte all'associazione nazionale Famiglie Arcobaleno. Tra cui una coppia di potenziali papà di Marsciano pronti per un volo in Usa per un donatore donna per primo figlio

Sono sei le famiglie arcobaleno in Umbria - iscritte all'associazione che difende i diritti delle coppie omosessuali - che sono in attesa di poter mettere su famiglia nonostante la normativa nazionale non consente riconoscimento ufficiale su unioni, matrimoni e figli.

Se Michela e Gabriella hanno già avuto la forza di volare in Danimarca per concepire - tramite inseminazione - il piccolo Lukas, altre 4 coppie di potenziali "mamme" stanno effettuando tutte le pratiche per allargare la propria famiglia "non ufficiale". L'associazione Famiglie Arcobaleno a Perugiatoday.it ha parlato anche del caso di una coppia di Marsciano composta da due potenzialità papà. La questione degli figli per gli uomini è estremamente complessa come si può facilmente intuire.

ESCLUSIVO - INTERVISTA A COPPIA DI MAMME LESBICHE PERUGINE CHE HANNO CONCEPITO IN DANIMARCA LUCAS

La coppia di Marsciano si sta preparando ad un lungo viaggio negli Stati Uniti dove, tramite un centro specializzato, cercheranno un donatore donna (alla quale a propria volta il seme di uno degli uomini di Marsciano) dove far crescere il loro futuro figlio. Una praticamente perfettamente locale  negli Usa. Una volta ritornati in Italia però soltanto il padre biologica avrà i diritti mentre l'altro "papà" legalmente non esisterà.

(ha collaborato la giornalista Elena Testi)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia omosessuale di Marsciano in viaggio in Usa per il loro primo "figlio"

PerugiaToday è in caricamento