menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Coop continua ad investire: ecco il rilancio dello storico punto di via Magnini

Dopo il nuovo supermercato di Madonna Alta, ecco che sono terminati i lavori di ristrutturazione del supermercato Coop Centro Italia di Perugia- Cortonese: a partire dalle 8,30 di questa mattina

Sono terminati i lavori di ristrutturazione del supermercato Coop Centro Italia di Perugia- Cortonese: a partire dalle 8,30 di questa mattina, le tante persone che si sono recate alla Coop di via Magno Magnini, da sempre punto di riferimento del quartiere, hanno trovato un punto vendita completamente rinnovato ed in linea con le più moderne realtà della distribuzione.

Il supermercato, che si estende su una superficie di circa 980 mq, dopo gli importanti lavori delle scorse settimane - effettuati senza interrompere l’attività di vendita - è ora in grado di soddisfare al meglio le accresciute esigenze dei Soci e dei clienti della zona. Il punto di forza è costituito dai reparti freschi come l’ortofrutta dove, insieme ad un ampio assortimento in grado di soddisfare qualsiasi esigenza, è possibile trovare tutto l’anno, frutta e verdura di stagione a meno di 1 € al kg.  

A disposizione dei clienti c’è poi il reparto forneria, con pane sempre fresco,  baguette, pizze, panini e focacce appena sfornati, ma anche dolci freschi per le occasioni speciali. Perno centrale delle politiche commerciali continua ad essere lo scambio mutualistico tra i Soci e la Cooperativa: tutto l’anno la fedeltà dei Soci viene premiata con i buoni sconto sui prodotti dei reparti freschi e a marchio Coop. Un ruolo di primo piano nell’assortimento è svolto proprio dai prodotti a marchio Coop e dalla sue linee, che garantiscono risparmio, qualità e sicurezza. Per offrire ai clienti la massima convenienza, un paniere di 200 prodotti a marchio Coop viene proposto ogni giorno ai prezzi più bassi dell’Umbria. 

Un supermercato completamente rinnovato quindi  ma anche più rispettoso dell’ambiente, infatti: vengono impiegati solo lampade e faretti a Led; per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria viene recuperato il calore  prodotto dall’impianto frigorifero; per non disperdere il freddo e risparmiare energia i banchi frigo surgelati sono chiusi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento