Cronaca

Da un controllo per schiamazzi al sequestro di oltre 20 grammi di droga: 26enne finisce in carcere

Nei guai è finito un nigeriano che era stato già espulso ma non aveva lasciato mai l'Umbria

Da un controllo in un'abitazione per schiamazzi al sequestro di droga. E' questa la sintensi dell'ultimo intervento effettuato dalla Volante a Perugia. Dopo la segnalazione da parte di alcuni cittadini, i poliziotti hanno deciso di intervenire bussando alla porta dell'alloggio "rumoroso". Alla vista degli agenti, un nigeriano di 26 anni ha tentato di nascondere due involucri in un cassetto ma agli agenti non è sfuggito questo particolare ed hanno così sequestrato oltre 10 grammi di eroina e altri 10 grammi di cocaina. Per lo straniero si sono aperte le porte del carcere di Capanne per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Inoltre è stato di nuovo denunciato perchè non ha lasciato il Paese dopo essere stato espulso dalla Questura di Perugia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da un controllo per schiamazzi al sequestro di oltre 20 grammi di droga: 26enne finisce in carcere

PerugiaToday è in caricamento