rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Cronaca Bastia Umbra

ESTATE SICURA Posti di blocco e laboratorio medico a Perugia e provincia: pioggia di multe e previsto drug test. Il bilancio

La strategia del Questore andrà avanti per tutta l'estate. I controlli in centro e lungo la movida di Bastia Umbra

Nell'ultime ore è stato afforzare il pattugliamento del territorio e diretto a prevenire le “stragi del sabato sera” a Perugia e in provincia su volere del Questore. Oltre ai sei equipaggi della Sezione della Polizia Stradale di Perugia, erano presenti anche gli operatori dell’Ufficio Sanitario della Questura di Perugia per i necessari accertamenti medico legali sui conducenti per verificare l'assunzione di sostanze alcoliche o stupefacenti per chi si è messo alla guida. Dunque insieme alla Polizia anche un laboratorio mobile medico. 

In paricolate le pattuglie hanno controllato principalmente il centro abitato di Bastia Umbra e le strade della movida locale: 80 conducenti fermato, per dieci dei quali è stato necessario effettuare i previsti controlli etilometrici che, però, non hanno rilevato superamenti dei limiti minimi previsti dalla legge.

Significativi anche i risultati conseguiti sul piano della repressione delle condotte di guida imprudenti: sono stati 16, infatti, i conducenti multati per diverse violazioni al Codice della Strada. Tra questi, alcuni sorpresi a circolare senza l’assicurazione obbligatoria del veicolo per la responsabilità civile; altri, invece, sono stati trovati alla guida con la patente scaduta o senza la prevista revisione periodica del veicolo. Sanzioni anche per alcuni automobilisti notati al volante mentre utilizzavano il cellulare o senza le cinture di sicurezza. Il servizio di monitoraggio andrà avanti per tutte l'estate in ambito provinciale che nella città di Perugia. Sarà presente sempre il laboratorio mobile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ESTATE SICURA Posti di blocco e laboratorio medico a Perugia e provincia: pioggia di multe e previsto drug test. Il bilancio

PerugiaToday è in caricamento