rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Viaggia con la droga addosso, all'Alt della polizia tenta la fuga: inseguito e bloccato

Numerose le contestazioni al codice della strada, tra cui la velocità sostenuta del conducente, trovato in possesso di sostanza stupefacente per uso personale

All’alt della polizia stradale ha tentato di scappare, ma gli agenti lo hanno bloccato dopo un breve inseguimento. E’ quanto accaduto nel corso dell’ultimo fine settimana, durante il servizio di controlli mirati della polizia nelle principali arterie stradali della provincia di Perugia e finalizzati al contrasto delle stragi del “sabato sera”.

Per l’uomo, un albanese di trent’anni, inevitabili sono state le contestazioni al codice della strada da parte delle forze di polizia, che lo hanno sorpreso in possesso di sostanza stupefacente per uso personale. Il conducente stava viaggiando a velocità sostenuta quando – all’alt intimato dalla pattuglia della polizia stradale – ha proseguito la marcia senza fermarsi. Da lì l’inseguimento, fino a quando gli agenti lo hanno “bloccato”. Il trentenne ha consegnato infine di sua spontanea volontà la droga che aveva con sé ed è stata posta sotto sequestro per le analisi tossicologiche di rito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggia con la droga addosso, all'Alt della polizia tenta la fuga: inseguito e bloccato

PerugiaToday è in caricamento