Posti di blocco fuori dalle discoteche, sei patenti ritirate e 230 punti tagliati

Ubriachi e drogati al volante, piovono denunce

Addio patenti. E addio punti.  Posti di blocco fuori dalle discoteche di Perugia nella notte tra sabato e domenica. In campo gli agenti della polizia stradale con sei pattuglie e il personale medico dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Polizia di Stato e l’intervento di unità della Questura di Perugia. Controllati 101 veicoli e 119 persone. Undici quelle fermate alla guida sotto l’influenza di alcolici e sostanze stupefacenti (nove per alcool e 2 sia per alcool che per stupefacenti). Sei le patenti ritirate e 230 i punti decurtati.  

Per 9 conducenti, per avere superato i limiti di tasso alcolemico stabiliti dal Codice della Strada, si procederà, per 6 a denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia, per 3 a segnalazione al Prefetto di Perugia per i provvedimenti di competenza; analoga segnalazione alla Prefettura anche per i conducenti assuntori di sostanze stupefacenti per i quali si è in attesa di riscontro dal Centro Clinico Tossicologico forense della Polizia di Stato di Roma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In forma dopo i 40/50 anni, ecco la dieta giusta

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 19 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 21 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 25 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 20 novembre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 novembre: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento