menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Controlli fuori da locali e discoteche, drogati e ubriachi al volante: addio patenti e punti

Strade al setaccio fuori da discoteche e locali notturni. Dieci patenti ritirate e 83 punti decurtati in totale

Controlli straordinari da parte delle forze dell'ordine per evitare le stragi sulle strade nel fine settimana, determinate dall' abuso di alcol e stupefacenti e dall'alta velocità. La polizia stradale, per limitare il fenomeno, ha disposto servizi mirati  in più zone limitrofe a discoteche e ritrovi notturni. 

Durante il servizio svolto la notte di domenica 16 luglio 2017, nella fascia oraria compresa tra mezzanotte e le sei del mattino, gli agenti (con l’ausilio specialistico di personale Medico e Infermieristico dell’Ufficio Sanitario Provinciale della Questura di Perugia) hanno controllato  85 veicoli e  452 persone. Di queste, 10 sono state fermate alla guida sotto l’effetto di alcolici e sostanze stupefacenti. A seguito dell’attività svolta, con 13 verbali di contestazione di violazioni al Codice della Strada, sono state ritirate 10 patenti, 1 carta di circolazione con sequestro amministrativo del veicolo e decurtati complessivamente 83 punti.

Otto conducenti sono stati segnalati al Prefetto di Perugia:. 5 sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Perugia per avere superato i limiti di tasso alcolemico stabiliti dal Codice della Strada. Un conducente ha superato il tasso alcolemico previsto per legge e gli è stata sospesa la patente mentre l'auto è stata sequestrata. Per due conducenti positivi all’assunzione di sostanze stupefacenti, si è invece in attesa dell’esito delle analisi che saranno effettuate dal laboratorio tossicologico forense di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, Assisi in lutto: è morto Mauro Venarucci

Attualità

Coronavirus in Umbria, vaccini anche in farmacia: c'è l'accordo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento