rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Controlli sui treni tra Umbria e Marche, rintracciata ragazzina di 12 anni in fuga per amore

Il bilancio delle operazioni della Polfer che sotto le feste hanno garantito la sicurezza dei passeggeri

Controlli, furti, denunce e storie a lieto fine lungo la ferrata di Umbria e Marche nel periodo delle feste di Natale e di Fine e Inizio Anno. Gli agenti della Polfer - in campo tutte le risorse disponibili per garantire sicurezza a quanti hanno scelto il treno per spostarsi - hanno identificato 3596 persone, passati al vaglio 95 treni con tanto di scorta a bordo, 572 servizi di vigilanza nelle stazioni ferroviarie e 6 contravvenzioni elevate per infrazioni commesse. Nella rete è finito anche un latitante che deve scontare due anni di carcere per alcuni furti commessi. 

Tra le storie a lieto fine: 3 minori rintracciati, fra i quali una 12enne che per raggiungere il fidanzatino si era allontanata dall’abitazione della zia materna, dove era ospite per le festività Natalizie. Gli Agenti sono riuscita a rintracciarla mentre scendeva da un regionale per riaffidarla nel giro di poche ore alla famiglia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sui treni tra Umbria e Marche, rintracciata ragazzina di 12 anni in fuga per amore

PerugiaToday è in caricamento