menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

Controlli anti Covid nella provincia in zona rossa: 40 multe in due giorni

Intanto sono stati rafforzati i controlli, con l'ausilio dell'Esercito dell'Operazione Strade Sicure, anche per verificare il rispetto delle prescrizioni da parte dei cittadini

Quaranta multe (24 il 9 febbraio e 16 il 10 febbraio) in appena due giorni. Continuano senza sosta i controlli delle forze dell’ordine per monitorare il rispetto delle normative anti-Covid sul territorio della provincia di Perugia, caratterizzata dall’acuirsi dei contagi e dall’8 febbraio in zona rossa. In particolare, nella giornata di ieri, a fronte di 567 persone controllate, sono state elevate 16 sanzioni amministrative.

Coronavirus, controlli serrati nella zona rossa: 554 persone fermate e 24 multe

Nessuna irregolarità è stata invece riscontrata durante i controlli effettuati mercoledì 10 febbraio nelle 219 attività ed esercizi commerciali del perugino. Dal report giornaliero fornito dalla Prefettura di Perugia, non risulta alcuna denuncia per inosservanza del divieto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus.

Polizia ed Esercito in campo per contrastare crimine e far rispettare la zona rossa

Intanto sono stati rafforzati i controlli, con l’estensione dell’impiego dei militari dell’Operazione “Strade sicure” ad alcune aree della provincia, con il duplice obiettivo del contrasto alla microcriminalità e al rispetto, da parte dei cittadini, delle prescrizioni imposte. Il nuovo piano prevede per il capoluogo oltre alla pattuglia dell’Esercito operativa a Fontivegge, l’aggiunta di un ulteriore equipaggio dedicato alla vigilanza dinamica nel centro storico dove si è registrato un aumento di furti e danneggiamenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Comune di Perugia cerca personale: i profili richiesti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento