Sicurezza, giro di vite tra Fontivegge e Piazza del Bacio: 4 espulsi

Continuano i servizi straordinari di controllo del territorio ad "Alto Impatto", disposti dal Questore Nicolò D'angelo e messi in atto dalla Mobile e dalle Volanti

Proseguono in città i servizi straordinari di controllo del territorio ad “Alto impatto”, disposti dal Questore Nicolò D’Angelo ed attuati dalla Squadra Mobile, dalle “Volanti”, dalla Polizia Provinciale con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine “Lazio”, inviato di rinforzo dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza.

Nella serata di martedì è stato attuato un servizio mirato contro l’Immigrazione clandestina nella zona di Fontivegge e di Piazza del Bacio, dove recentemente erano stati arrestati alcuni “corrieri” di stupefacenti di nazionalità nigeriana.

Complessivamente si è proceduto al “controllo” di 22 persone rintracciate presso due locali etnici e tre appartamenti, di cui 7 venivano condotte in Questura per l’identificazione. L’Ufficio Immigrazione ha avviato gli accertamenti per la regolarità del soggiorno per 3 nigeriani , tra cui una donna che pur essendo dedita alla prostituzione ha di recente avviato le procedure per la cd “ sanatoria” .

Così in tarda serata sono stati espulsi:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

P.J. del ’74, Clandestino in Italia dal ‘99, con precedenti per ricettazione, arrivato in città nel primo pomeriggio da Napoli;
N. O. K. , del ‘86 ,  clandestino in Italia dal 2009;
W. S. , del ‘88 , clandestino, domiciliato dal 2005 a Bergamo e tratto in arresto per stupefacenti in ottobre a Perugia;
O.P. del ‘74,  clandestino, arrestato a Perugia nel 2002 per stupefacenti .

Martedì mattina tutti e quattro sono partiti dalla Questura, accompagnati da una nutrita “scorta” di agenti per essere accompagnati ad un C.I.E.  da dove verranno rimpatriati nei prossimi giorni. Ai servizi ha partecipato la Polizia provinciale con 3 equipaggi.




 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: centri commerciali e negozi chiusi la domenica. Tutti i provvedimenti

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 24 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 23 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 27 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 26 ottobre: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 22 ottobre: tutti i dati comune per comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PerugiaToday è in caricamento