Halloween, controlli Finanza a Perugia e Città di Castello: piovono le sanzioni

Controlli della Finanza, tra Perugia e Città di Castello su autorizzazioni Siae, musica pirata e contrasto al lavoro nero nella notte delle streghe di Halloween

I finanzieri del Comando Provinciale, insieme agli Ispettori della SIAE del capoluogo umbro e di Roma hanno svolto alcuni controlli in pubblici esercizi tra Perugia e Città di Castello nella notte dedicata ai festeggiamenti di Halloween

In tutto sono stati due i controlli effettuati che hanno portato all'individuazione a Perugia di un locale all’interno del quale operava un DJ denunciato per violazioni alla normativa sul diritto d’autore in quanto diffondeva musica “pirata” con relativo sequestro di n. 160 CD masterizzati privi del prescritto bollino Siae nonché violazioni fiscali relative al mancato invio dei dati di incasso del locale che servono per la liquidazione dell’iva all’agenzia dell’entrate e alla SIAE.

Mentre a Città di Castello, in un altro locale è stato constatato l’impiego di un lavoratore completamente in nero e un lavoratore irregolare nel mentre i funzionari della SIAE hanno constatato l’irregolare certificazione per 843 biglietti d’ingresso.

I controlli in questione sono stati eseguiti con l'obiettivo di frenare il fenomeno della duplicazione di supporti come i Cd o l'utilizzo di opere protette dalla legge sul diritto di autore e sprovviste di bollino della Siae e contrastare il fenomeno del lavoro nero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le sanzioni previste sono pesanti come illecito penale e comportano la reclusione da 1 anno a 4 anni e multa da 2.500 a 15mila euro oltre a sanzioni amministrative che saranno comminate al datore di lavoro che ha impiegato personale in violazione della normativa sul lavoro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spettacolo in cielo, le Frecce Tricolori sorvolano Perugia: ecco l'orario

  • Le Frecce Tricolori nei cieli di Perugia, domani il grande giorno per ammirare la pattuglia acrobatica

  • Ad Umbertide apre un nuovo supermercato: 450 mq e una linea di prodotti tutta made in Umbria

  • Piante antizanzare da coltivare sul balcone o in giardino

  • Ordinanza Umbria-Marche: via libera alla mobilità tra comuni di confine tra le due regioni

  • Coronavirus in Umbria, il bollettino del 26 maggio: un nuovo positivo su 1097 tamponi

Torna su
PerugiaToday è in caricamento