Posti di blocco nella notte, ubriachi al volante: raffica di patenti bruciate, auto sotto sequestro

I carabinieri hanno denunciato sei persone, tutti italiani e per la maggior parte perugini, di età compresa tra i 24 ed i 53, impiegati, operai e studenti, per guida in stato di ebbrezza

Pioggia di posti di blocco lungo le strade di Perugia. I carabinieri hanno denunciato sei persone, tutti italiani e per la maggior parte perugini, di età compresa tra i 24 ed i 53, impiegati, operai e studenti, per guida in stato di ebbrezza. Tutti beccati con un tasso alcolemico superiore alla soglia consentita per legge. Tutte le patenti sono state ritirate e i veicoli sequestrati. Una studentessa di 21 anni è stata denunciata per il reato di guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi ad accertamento del tasso alcolemico.

E ancora: segnalato alla Prefettura di Perugia quale assuntore di sostanza stupefacente uno studente di origine lituana, di 19 anni, residente a Perugia, controllato nella zona di Ponte San Giovanni, trovato in possesso di una modica quantità di hashish, subito sequestrata.

Il bilancio dei controlli dei carabinieri lungo le strade di Perugia è 95 persone identificate, 80 veicoli controllati e 12 infrazioni al codice della strada.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Umbria, tragico schianto in moto: Francesco muore nell'incidente

  • Dramma in via Canali, donna di 49 anni trovata morta in un parcheggio

  • Incidente lungo la E45, 23enne in gravissime condizioni: è in prognosi riservata

  • Perde il controllo del ciclomotore e finisce a terra, muore a 43 anni

  • Family Day Perugia, il cattolico Fora non firma il manifesto e accusa: "Chi sta con Salvini non può dirsi cristiano"

  • Quando Bob Dylan, a Perugia, perse l’amore

Torna su
PerugiaToday è in caricamento