menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Questore Sbordone

Questore Sbordone

Covid, Questore Sbordone: "Controlli nei luoghi della movida. Informare e proteggere i nostri giovani"

La task-force anti-contagio torna in azione dopo le nuove norme e divieti del Governo

"Dobbiamo e siamo pronti ad intervenire perchè, in questo momento delicato, non possiamo rischiare": lo ha affermato - in un video raccolto dal Comune di Perugia - il Questore di Perugia Antonio Sbordone al termine del Comitato per l'Ordine pubblico sulle nuove disposizioni imposte dal Governo e fatte proprie anche dalla Regione con una ordinanza.

"Abbiamo il dovere di proteggerci e proteggere i nostri giovani - ha continuato il Questore - che in questo momento sono quelli più coinvolti nel rischio contagi. Avvieremo dei controlli sia nelle discoteche anche perchè l'ordinanza vieta il ballo ma non la chiusura di questi locali che in tutti quei luoghi della movida. Ma è stato ben chiarito, anche oggi, che saranno controlli dissuasivi, informativi ai giovani sulle norme e sulla necessità di usare la mascherina".

Il questore ha anche spiegato che saranno coinvolte tutte le forze dell'ordine e anche i nuclei di protezione civile e le amministrazioni comunali. "Non stiamo parlando solo di Perugia - ha precisato Sbordone - ma anche di tutta la provincia dove il rischio contagio non è minore rispetto al capoluogo per via di comportamenti non adeguati per fronteggiare il Covid".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giro d'Italia 2021, tre tappe in Provincia di Perugia: "Disagi alla viabilità ripagati dalla visibilità offerta al nostro territorio"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PerugiaToday è in caricamento