rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Cronaca

Controlli a tappeto in centro: promossa la movida perugina. Posti di blocco: verbale da mille euro ad un giovane

In campo una task-force formata da Polizia, Municipale e Arma dei Carabinieri sotto la regia del Questore

Proseguono anche in queste ultime settimane d’estate i controlli programmati dalla Polizia di Stato di Perugia nelle zone del centro cittadino per prevenire gli episodi di spaccio, abuso di sostanze alcoliche e movida molesta. In campo una task-force formata anche da Polizia Municipale e Arma dei Carabinieri. I controlli hanno interessato anche zona Porta Sole, via Baldeschi, Piazza Danti, Piazza Braccio Fortebraccio, Piazza Alfani e le Scalette dell’Acquedotto. Verificato, senza sanzioni, anche il rispetto della normativa prevista per l’utilizzo di impianti acustici al fine di evitare fenomeni di disturbo della quiete pubblica e del riposo delle persone. Stesso discorso per nove esercizi pubblici sottoposti ad accertamenti, verificando anche il rispetto del limite orario per la somministrazione di bevande alcoliche e il divieto di vendita ai minori. Sul fronte stradale, per prevenire le stragi del sabato sera, 
sono stati 145 i veicoli monitorati; redatte 15 sanzioni al Codice della Strada, tra cui una da 866 euro e una da 173 euro contestate ad un 27enne perché sorpreso a circolare senza la prescritta copertura assicurativa e senza revisione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto in centro: promossa la movida perugina. Posti di blocco: verbale da mille euro ad un giovane

PerugiaToday è in caricamento