Controlli a tappeto in Altotevere: denunciati per droga e banconote false

Carabinieri in ispezione nei locali per far rispettare le norme anti-covid

Controlli a tappeto in tutto l'Altotevere da parte dei Carabinieri del territorio. Sono stati fermati oltre 30 veicoli e identificate quasi 50 persone, con alcune perquisizioni personali e nelle auto. Nessuna criticità o violazioni della normativa anti-covid riscontrata nei sopralluoghi di alcuni locali pubblici. I Carabinieri di Città di Castello hanno denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio un 40enne di San Giustino, perchè  trovato in possesso di 2 grammi di cocaina. I Carabinieri della Stazione di San Giustino, nella stessa serata, hanno denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di reato di spendita di banconote false, un 23enne di nazionalità che nei giorni scorsi aveva effettuato un rifornimento di carburante, presso un distributore della frazione Selci Lama, pagando con una banconota falsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Perugia: minorenne trovato in casa senza vita

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 12 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus, anche l'Umbria verso la "zona arancione": cosa si potrà fare e cosa sarà vietato

  • Umbria "arancione", Presidente Squarta: "E' assurdo". Lettera alle altre Regioni: "Uniti per ottenere subito soldi per i commercianti"

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 13 gennaio: tutti i dati comune per comune

  • Coronavirus in Umbria, la mappa al 16 gennaio: tutti i dati comune per comune

Torna su
PerugiaToday è in caricamento